Dipendenza da ossicodone Prodani chiede più attenzioni – Il Piccolo 11 settembre 2015   Leave a comment

Un’interrogazione per sollecitare da parte del ministro della Salute maggior attenzione sul fenomeno della dipendenza dall’ossicodone, il potente antidolorifico tristemente famoso ormai anche tra i giovanissimi triestini. L’ha presentata il deputato Aris Prodani che, partendo dalla circolare diramata dall’Ordine dei Farmacisti in cui si chiede ai farmacisti di prestare attenzione alle prescrizioni di farmaci contenenti ossicodone, chiede appunto a Roma di affrontare in maniera efficace il problema.

«La circolare – scrive Prodani -, è stata inviata a seguito di una comunicazione inviata dall’Azienda sanitaria ai Medici di medicina generale, con cui richiamano i medici prescrittori ad attenersi alle indicazioni terapeutiche previste dall’Aifa nella redazione delle ricette a base di ossicodone. La comunicazione dell’Ass specifica che “negli ultimi mesi il Dipartimento delle Dipendenze ha rilevato un sensibile aumento di ragazzi under 25 con un grave problema di dipendenza al principio attivo ossicodone. Tale fenomeno ricalca quanto sta succedendo in altre aree urbane italiane e quanto è accaduto negli Usa, dove si sono registrate numerose intossicazioni acute e decessi».

Di qui, secondo il parlamentare triestino, la necessità di alzare la guardia anche a livello ministeriale. «Il ministero – chiede Prodani nell’interrogazione – deve spiegare se è a conoscenza dell’entità del fenomeno (messo in evidenza a Trieste da recenti articoli del Piccolo), e è in possesso di dati e statistiche a relative a livello nazionale. Deve chiarire inoltre se ha posto in essere, anche in accordo con le Regioni e le Aziende sanitarie, azioni per arginare l’uso dell’ossicodone tra i giovani ed, in particolare, attraverso quali forme di prevenzione, e quali iniziative intenda adottare per limitare il fenomeno, utilizzando i sistemi informatici a disposizione dei medici, come ad esempio le ricette dematerializzate già in uso per altre classi di farmaco. Il ministro infine – conclude – deve chiarire se ritiene o meno opportuno valutare l’utilizzo di un ricettario apposito per i farmaci contenenti l’ossicodone»

http://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2015/09/11/news/dipendenza-da-ossicodone-prodani-chiede-piu-attenzioni-1.12077780?ref=search

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: