Fvg: fuga delle aziende in Slovenia. Non interessa a nessuno – 14 gennaio 2016   Leave a comment

Un articolo di oggi de Il Piccolo riporta che sono circa 180 le aziende isontine trasferitesi in Slovenia. Senza contare quelle chiuse definitivamente.
Sono quasi tre anni che segnalo ai ministri competenti ( anche con casi specifici ) le difficoltà in cui si trovano ad operare le imprese situate nella zona confinaria della Regione Fvg.
La proposta di costituzione di alcune Zone Franche Urbane poteva essere una, seppur parziale, risposta.
E nella legge di Stabilità dello scorso dicembre un mio emendamento, sottoscritto dai colleghi corregionali Walter Rizzetto e Sandra Savino, richiedeva l’istituzione di 5 zone franche urbane in Fvg.
Se volete sapere chi se ne sbatte altamente,  è sufficiente leggere il resoconto stenografico della seduta.
E guardare l’esito della votazione:

https://arisprodani.wordpress.com/2015/12/20/emendamento-zone-franche-urbane-in-fvg-stenografico-seduta-19-dicembre-2015/

L’articolo de Il Piccolo del 14 gennaio 2016
http://m.ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2016/01/14/news/la-fuga-di-180-imprese-in-slovenia-1.12775315?ref=fbfpi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: