Archivio per 10 aprile 2016

Prodani incalza sulle misure antirumore “Scaduti i 20 giorni per le controdeduzioni’ – Il Piccolo 10 aprile 2016   Leave a comment

image

Provincia di Trieste: sollecito risposta Ministero Interni – 10 aprile 2016   Leave a comment

Interrogazione a risposta in commissione 5-04888 depositata martedì 3 marzo 2015, seduta n. 384
Destinatario: Ministero Interno

Quesiti:
Il Governo chiarisca in maniera definitiva, sulla base degli atti depositati, la natura e l’iter normativo, giuridico e costituzionale riguardante l’ente provincia di Trieste e, ove così non fosse, fornisca delle informazioni sulle conseguenze della sua mancata istituzione.

Link sito Camera:
http://aic.camera.it/aic/scheda.html?core=aic&numero=5/04888&ramo=C&leg=17

SOLLECITO : 08 APRILE 2016

P.s. per questa interrogazione il Ministero è già stato sollecitato due volte

image

Servola, gestione delle centraline: risposta di ArpaFvg – 09 aprile 2016   Leave a comment

Alla mail di richiesta di chiarimento sulla gestione delle centraline inviata il 09 aprile alle ore 12.35,
( https://arisprodani.wordpress.com/2016/04/09/ferriera-passaggio-al-pubblico-delle-centraline-richiesta-chiarimenti-ad-arpafvg-09-aprile-2016/ ), il 09 aprile alle 16.32 ArpaFvg risponde con un comunicato stampa diffuso dal sito internet della Regione.
Con l’occasione chiariscono anche la natura delle fumate dei giorni scorsi…

SIDERURGICA TRIESTINA: CONCLUSA ISPEZIONE STRAORDINARIA

Trieste, 9 apr
L’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente (Arpa) segnala d’aver concluso gli accertamenti relativi all’ispezione straordinaria effettuata il 22 marzo, effettuata in seguito ad alcune evidenti emissioni di fumi provenienti dall’altoforno dell’impianto siderurgico della Ferriera di Servola, a Trieste. Arpa ha accertato che l’origine delle anomalie è da attribuirsi a possibili punti di debolezza nella gestione dei programmi di manutenzione dell’altoforno e dei relativi impianti di servizio. Gli interventi attuati da Siderurgica Triestina sono stati congrui. Tuttavia, per evitare il ripetersi di tali inconvenienti, è stato chiesto all’azienda di migliorare i programmi di manutenzione ordinaria e straordinaria ed eventualmente aggiornare il Sistema di gestione ambientale. Una ulteriore verifica rispetto a quanto richiesto sarà effettuata nel corso della prossima visita ispettiva ordinaria, il cui inizio è programmato, indicativamente, nell’ultima settimana di aprile.

Arpa rende noto, inoltre, che giovedì prossimo 14 aprile è in programma un incontro tra i vertici di Siderurgica Triestina e il direttore generale di Arpa, finalizzato a definire i dettagli operativi del nuovo Piano di monitoraggio e controllo previsto dalla recente Autorizzazione Integrata Ambientale. Nel corso dell’incontro verranno condivisi i tempi, le risorse, e gli impegni che Siderurgica Triestina e ARPA assumeranno per portare a regime il nuovo sistema di misura della qualità dell’aria a Servola, che prevede la gestione diretta da parte dell’Agenzia per l’ambiente di tutte le stazioni di misura della qualità dell’aria. Come già ampiamente comunicato, il piano prevede anche l’aggiornamento della configurazione e del posizionamento delle stazioni di misura di proprietà di Siderurgica Triestina (ex-Elettra), oltre alla loro gestione diretta da parte di Arpa. Queste stazioni, insieme a quelle già gestite da Arpa, consentiranno di acquisire informazioni sia sulla qualità dell’aria, che sulle condizioni di esercizio dello stabilimento triestino.

Nel corso dell’incontro ARPA e Siderurgica Triestina definiranno anche i dettagli operativi relativi alle altre misure (deposizioni, campagne di misura con strumentazione non automatica, odori, ecc.) che verranno eseguite nell’area, secondo quando previsto dal nuovo provvedimento autorizzativo. Infine, ARPA segnala che entro il mese di aprile è prevista l’ultimazione di un documento contenete una prima valutazione dell’efficacia sulla qualità dell’aria degli interventi eseguiti da Siderurgica Triestina, in particolare sull’altoforno e sulla cokeria. Verranno presi in considerazione i dati della qualità dell’aria a partire dal 1 gennaio 2015 fino a quelli disponibili al 31 marzo 2016, mettendoli in relazione, per quanto possibile, ai diversi interventi impiantistici e gestionali realizzati da Siderurgica Triestina per ridurre le emissioni diffuse. Il documento verrà messo a disposizione di Siderurgica Triestina e della Autorità competenti. ARC/PPD/com

Link: http://www.regione.fvg.it/rafvg/comunicati/comunicato.act?dir=%2Frafvg%2Fcms%2FRAFVG%2Fnotiziedallagiunta%2F&nm=20160409163254007

image

Blocco centralina di Muggia: risposta di ArpaFvg – 09 aprile 2016   Leave a comment

Alla mia mail di richiesta di chiarimento in merito alla mancata trasmissione dei dati della centralina di Muggia dallo scorso 03 aprile 2016, ( https://arisprodani.wordpress.com/2016/04/08/centralina-di-muggia-ferma-dal-03-aprile-richiesta-di-chiarimenti-ad-arpafvg-08-aprile-2016/ ), il Direttore Generale di ArpaFvg risponde:

Gentile Onorevole,

La stazione di monitoraggio della qualità dell’aria di Muggia ha effettivamente avuto problemi di funzionamento a partire dal 3 aprile. 
Con la giornata di ieri 8 aprile la stazione ha ripreso a funzionare correttamente e al massimo domani saranno diffusi i relativi dati di monitoraggio,  con le consuete modalità.  

ARPA ha accertato che la temporanea interruzione del funzionamento della stazione non è dipesa da avarie dei sistemi di misura, ma da disguidi conseguenti al passaggio dei contratti di fornitura elettrica dalla proprietà Elettra alla nuova proprietà Siderurgica Triestina. 

Nel periodo di assenza di dati è stato comunque sempre possibile valutare la qualità dell’aria, attraverso i dati delle altre stazioni di misura presenti a Trieste, integrati dagli strumenti di simulazione numerica.

Con i migliori saluti,

Luca Marchesi 

09 aprile 2016 14.47

image