Invito Albo d’Oro – Nota di replica   1 comment

Spett.


Gianni Torrenti
Assessore Cultura Sport e Solidarietà Regione FVG

E p.c.

Debora Serracchiani
Presidente Regione FVG

Lo scorso 12 aprile ho ricevuto dall’Ufficio del Cerimoniale FVG l’invito per la presentazione dell’iniziativa “ALBO D’ORO dei Caduti Onore ai Caduti per la Patria”, prevista il 2 maggio p.v. presso la sede di rappresentanza di Roma della Regione Friuli Venezia Giulia.

L’invito riporta, testualmente, la seguente dicitura: “L’Albo d’Oro prevede la lettura dei nomi dei 529.025 Caduti della Grande Guerra iscritti in 34 Libri.
Le Associazioni d’Arma della regione Friuli Venezia Giulia, nelle cerimonie che si svolgono sul territorio regionale negli anni dal 2014 al 2018, danno una prova concreta di riconoscenza verso le Forze Armate e al tributo di sangue versato da tutte le Famiglie Italiane sulla nostra Terra per l’unificazione della Patria.”

Ho in diverse occasioni fatto presente all’Assessorato l’inopportunità di una iniziativa che fornisca una visione parziale e stereotipata della storia. A maggior ragione, promosso da una Regione che dovrebbe ben conoscere la realtà storica di quella parte della popolazione che ha visto i propri antenati combattere per il proprio Paese dell’epoca e perire vestendo la divisa austro ungarica.

Una Regione, tra l’altro, che nel logo stesso delle iniziative sul centenario, ha inserito la specifica, seguente, dicitura: “In Friuli Venezia Giulia la Regione onora la memoria e promuove la conoscenza”.

A più di un secolo di distanza dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale credo che, da parte della Regione, sarebbe stata quantomai necessaria una promozione della conoscenza del passato dei nostri territori che si ponga come obiettivi il ricordo di tutte le vittime ed il ristabilimento, scevro da visioni ideologiche e predefinite, della verità storica.
 
L’ obiettivo dovrebbe essere rappresentato dalla Conoscenza, nella sua finalità di monito e di insegnamento alle nuove generazioni. 
Obiettivo che, a mio giudizio, viene tradito proprio dalla presentazione stessa dell’evento, quando si ribadiscono i sopra riportati concetti.

Pertanto, nel reputare che l’iniziativa non colmi affatto le lacune storiche che interessano i territori ed i residenti del Friuli Venezia Giulia ed, anzi, continui a fornire una visione univoca e parziale del nostro passato, con mio grandissimo dispiacere comunico che non prenderò parte alla cerimonia.

Aris Prodani
Parlamentare XVII Legislatura


 

Annunci

Una risposta a “Invito Albo d’Oro – Nota di replica

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Mi compiaccio della sua chiara e onesta presa di posizione non praatica ma sostanziale e auspico che tale posizione si ampli a contribuire a far chioarezza sullo status giuridico del territorio triestimo una volta per tutte.
    E se da quest’ultima amalisi dovessero scaturire situazioni giuridiche di vantaggio per i nostri concittadini cio’ darebbe pieno valore al Suo compito di parlamentare delehato da questa GENTE.
    Un osseqiioso saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: